Come ibernare la tua tartaruga

Le tartarughe non sono native del Regno Unito e hanno esigenze ambientali molto specifiche per mantenerle in salute.

Poiché il grande clima britannico non è adatto a far vivere le tartarughe all’aperto tutto l’anno, i proprietari devono fornire loro la giusta temperatura e umidità in modo che possano prosperare.

Una delle principali cause di problemi di salute e di morte nelle tartarughe domestiche è un letargo inadeguato, quindi è davvero importante farlo bene.

La mia tartaruga deve andare in letargo?

  • Non tutte le specie di tartarughe vanno in letargo, quindi fai la tua ricerca e scopri se la tua tartaruga è una specie ibernante o non ibernante prima
  • Anche alcune specie di tartarughe ibernanti non dovrebbero essere ibernate per una serie di ragioni, come ad esempio se la tua tartaruga è sottopeso o ha una malattia
  • Porta la tua tartaruga dal veterinario per un controllo della salute prima di decidere se il tuo animale deve andare in letargo – in particolare se hai preso da poco la tua tartaruga e non sei sicuro se ha qualche problema di salute
  • Inizia a preparare la tua tartaruga per il letargo in autunno nel Regno Unito

Preparare la tua tartaruga per il letargo

Una buona preparazione è essenziale quando si iberna una tartaruga. Devi avere l’attrezzatura giusta e aiutare la tua tartaruga a prepararsi.

Prima del letargo, le tartarughe non dovrebbero essere nutrite per un certo periodo di tempo. Questo dipende dalle dimensioni della vostra tartaruga rispetto alla taglia adulta matura per la specie. Chiedete al vostro veterinario per una guida.

Prima di iniziare il letargo, le tartarughe dovrebbero essere tenute ad una temperatura ambiente di 13C per assicurarsi che il loro cibo sia adeguatamente digerito. Il cibo non digerito può fermentare nei loro stomaci durante il letargo e renderli molto malati, quindi questo è un passo importante.

Bagnare regolarmente il vostro animale in acqua bassa e tiepida aiuterà la digestione, e aiuterà anche a mantenerlo idratato

Il tempo che una tartaruga impiega per digerire il cibo dipende dalle sue dimensioni. Chiedi consiglio al tuo veterinario.

Una volta che la tua tartaruga ha digerito il cibo, puoi abbassare la temperatura a quella del letargo di circa 5C +/- due gradi.

Riduci gradualmente le ore di luce del tuo animale durante il periodo di preparazione.

Cose da fare e da non fare per il letargo

  • E’ molto importante assicurarsi che la tartaruga abbia un ambiente adatto al letargo
  • Se non riesci a controllare accuratamente la temperatura del suo letargo, potresti mettere a serio rischio il tuo animale
  • Sono spesso utilizzati contenitori per tartarughe a doppia scatola con lettiera o substrato e fori di ventilazione, collocati in capanni, casette e soffitte – questo non è l’ideale.

Le temperature prossime al congelamento possono causare gravi problemi di salute e persino la morte, e una temperatura troppo alta sveglierà la tartaruga in anticipo.

  • Non è raro che i topi entrino nelle scatole e mangino le tartarughe, quindi è essenziale rendere sicuro il loro alloggio
  • L’uso di un nuovo frigorifero con termometri e un contenitore con substrato è il modo migliore per monitorare una tartaruga. Anche se questo sarà più costoso all’inizio, ti aiuterà ad assicurarti che il tuo animale rimanga felice, sano e sicuro.

Durante il letargo

Pesa la tua tartaruga almeno mensilmente e svegliala presto se sta perdendo più dell’uno per cento del suo peso corporeo mensilmente.

Il tempo in cui una tartaruga dovrebbe essere ibernata dipende dalle sue dimensioni. Le tartarughe piccole dovrebbero essere ibernate per circa 8-10 settimane, e anche le tartarughe più grandi non dovrebbero essere ibernate per più di 16 settimane.

Dopo il letargo

Le temperature primaverili nel Regno Unito non sono abbastanza alte perché una tartaruga possa vivere all’esterno, quindi per il recupero dal letargo e per il resto dei mesi più freddi, la tartaruga dovrà vivere in casa con un adeguato riscaldamento e illuminazione.

Immediatamente dopo il letargo la tartaruga deve essere riscaldata alla temperatura appropriata per la sua specie, lavata regolarmente e le si deve offrire del cibo.

Se una tartaruga non mangia dopo una settimana, è necessario contattare un veterinario che abbia esperienza con le tartarughe.

Altri consigli sul letargo delle tartarughe

Assicurati di fare molte ricerche prima di ibernare la tua tartaruga.

  • La Tortoise Trust ha un eccellente sito web con molti consigli che coprono tutti gli aspetti della cura delle tartarughe, per una varietà di dimensioni e specie.

Blue Cross ha un sacco di ottimi consigli per i proprietari di animali domestici. Scarica i nostri opuscoli gratuiti oggi stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.