Trattamento semplice di microdermoabrasione a casa

Microdermoabrasione a casa

Microdermoabrasione a casa

La microdermoabrasione a casa è più facile di quanto pensi! Potresti andare in un centro benessere e farlo fare per più di 120 dollari, o usare questo semplice metodo per fare il fai da te a casa per pochi centesimi.

Alcuni amici mi hanno recentemente chiesto di andare con loro in un centro benessere, e mentre sembrava divertente, sapevo che avrei potuto fare la maggior parte dei trattamenti da solo – compreso il trattamento di microdermoabrasione a casa – per molti meno soldi.

Perché usare trattamenti di microdermoabrasione?

La microdermoabrasione è il processo di rimozione dello strato superiore della pelle utilizzando particelle abrasive molto piccole. Questo è tipicamente fatto con particelle di silice. Può sembrare doloroso, ma non lo è. Lo strato superiore della pelle è principalmente sporco e cellule morte. Il lavaggio del viso ne rimuove un po’, ma non tutta la roba di cui ci si vuole sbarazzare.

Anche se il tuo viso è pulitissimo, prova questo test: Bagnate leggermente un batuffolo di cotone con l’amamelide e passatelo sul viso. Noterai che quello che pensavi fosse pulito in realtà ha ancora sporcizia, olio o pelle morta che è stata lasciata indietro.

Potresti andare in una spa (come i miei amici volevano che facessi) e avere il trattamento fatto lì per più di 120 dollari. (Yikes!) O, c’è un modo semplice e facile per farlo da soli per pochi spiccioli alla lettera.

Microdermoabrasione a casa trattamento

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di argilla caolino, a.k.a. argilla cosmetica bianca (la trovi qui)
  • ¼ di tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di polvere di carbone attivo (la trovi qui)
  • 1 cucchiaino di olio di vinaccioli (lo trovi qui)
  • 5 gocce di olio essenziale di pompelmo (trovate l’olio di pompelmo puro qui)

Direzioni

Mescolate tutti gli ingredienti insieme e mescolate fino a formare una pasta. Potrebbe essere necessario un po’ più di olio in modo che possa “scivolare” sulla pelle. Conservare in un barattolo ermetico.

Per usare

Per eseguire la microdermoabrasione a casa, prelevare una piccola quantità (come la dimensione di una perla) e spalmare sul viso. Iniziare a lavorare in cerchio e distribuire su tutto il viso, evitando la zona delle labbra, degli occhi e del naso. Prestare particolare attenzione alle aree problematiche, come le cicatrici da acne. Risciacquare bene e seguire con una crema idratante se desiderato.

Come funziona?

  • Caolin Clay: fornisce “scivolamento” in modo che non ci sia troppo attrito
  • Baking Soda: fornisce una texture granulare per aiutare delicatamente a sollevare la sporcizia dal viso
  • Carbone attivo: attira le tossine dalla pelle e aiuta a sollevarle dalla superficie
  • Olio di semi di gramigna: fornisce nutrienti e umidità alla pelle, ad alto contenuto di antiossidanti
  • Olio essenziale di pompelmo: antibatterico e aiuta ad abbattere lo sporco in modo delicato

Con la concentrazione sulle aree problematiche, c’è una maggiore possibilità di ridurre la comparsa di cicatrici. Questo può essere particolarmente vantaggioso per quelli con cicatrici, come lesioni o acne. Seguire con una miscela di vitamina E e olio essenziale di lavanda può anche aiutare con le cicatrici.

Si raccomanda che la microdermoabrasione a casa sia fatta prima di dormire per dare alla pelle il tempo di ringiovanirsi. Utilizzando il trattamento di microdermoabrasione a casa aiuterà la vostra pelle a formare nuove cellule cutanee aumentando la circolazione. Questo può causare un aspetto oleoso durante il giorno, quindi l’uso notturno è meglio. E l’olio essenziale di pompelmo è leggermente fototossico, che potrebbe causare una maggiore sensibilità alla luce del sole in alcune persone (quindi non usare questo trattamento proprio prima di uscire al sole).

Hai provato la microdermoabrasione naturale a casa? Cosa ne pensi?

*******

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.