Vince McMahon ha rifiutato l’idea del ritorno di Tyson Kidd

Tyson Kidd si è rotto il collo quando ha preso un Muscle Buster da Samoa Joe nel modo sbagliato. Questa è stata una farsa che ha messo fine alla sua carriera sul ring, ma non ha lasciato la WWE. Kidd è ora un produttore del backstage e lavora ancora molto dietro le quinte. Ha avuto un’idea per un ritorno alla Royal Rumble, ma Vince McMahon l’ha bocciata.

Kidd ha spiegato su The New Day Feel The Power che aveva un’idea per un ritorno sul ring per un posto nella Royal Rumble. Questo sarebbe stato un bel modo per concludere tutto, in modo da potersi ritirare a modo suo.

Sarebbe stata un’apparizione molto veloce, ma Vince McMahon non ha voluto farlo, quindi non è successo.

“I kind of did . Volevo almeno scrivere l’ultima pagina del libro del mio essere un performer in-ring, e ho pensato, ‘Quale modo migliore della Royal Rumble,’ in termini di non dovermi sbattere. Ho già mostrato a Finn come essere eliminato, quindi so di poter ottenere, cose del genere e mi ricordo di averne parlato con Vince e mi ha detto, ‘Hai bisogno di una risposta oggi o puoi darmi il tempo di pensarci? Ho detto, ‘Certo, prenditi il tuo tempo’. Lui ha detto, ‘Quanto tempo ti serve?’ ‘Non c’è fretta’. Quando glielo stavo presentando ho detto, ‘Posso fare la Rumble dell’anno prossimo. Non deve essere tra quattro settimane in questa,’ l’anno scorso a Phoenix. Può essere in qualsiasi momento”, e lui mi ha chiamato un giorno e mi ha detto: “Ci abbiamo pensato molto e cercheremo di controllare tutto da parte nostra, ma cosa succederebbe se succedesse qualcosa al di fuori del nostro regno e annullasse tutto ciò che di buono è successo negli ultimi due anni”, in termini di me che sono un produttore e fisicamente mi sento molto, molto bene e il suo pensiero è stato: “Perché rischiare questo? Non chiedetemi perché, ma nella mia mente, l’immagine che mi è venuta in mente mentre me lo diceva era quella di immaginarmi in piedi sui gradini, sul punto di salire sul ring e, per qualsiasi motivo, una cosa pazzesca come un fan che salta la ringhiera e mi spinge da dietro e mi frusta e il mio collo è super incasinato, e così ricordo di aver pensato, ‘Ok, offro questo a Vince. Ci ha pensato bene per due o tre settimane, e questa è stata la sua risposta’ e come ho detto, e poi ho avuto questa immagine, che è molto strana e posta nella mia strana – non che questo fosse un ricordo ma avevo questa immagine nella mia mente di un tizio che veniva e mi spingeva. Tre mesi dopo, cosa succede alla Hall Of Fame? Un tizio scivola dentro e butta giù Bret e Nattie, e io ero come, ‘Oh mio Dio, questo è quasi come quello che avevo immaginato mi succedesse’ e ricordo di averlo preso come un segno come, ‘Ok, so cosa sono, sto facendo quello che dovrei fare. Sì, sarebbe bello se potessi scrivere la pagina finale della mia carriera sul ring, quel capitolo. Ma, non posso, non credo’ così ho tipo – quando Vince mi ha detto di no – così le settimane precedenti, ho iniziato ad avere questi e forse voi ragazzi li avete sempre avuti, forse non li avete realizzati perché non sono andati via o forse – ma come wrestler, ho questi sogni di ansia o mi sveglio come, ‘Oh, è solo un sogno.

Potremmo non vedere un ritorno sul ring per Tyson Kidd, ma ha avuto un’idea. È un peccato che Vince McMahon abbia bocciato l’idea perché molti fan avrebbero voluto vedere Kidd sul ring, anche solo per un cameo.

Grazie a Post Wrestling per la citazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.